Sismabonus: informativa del 11 aprile 2022

Il Sisma bonus è la detrazione IRPEF o IRES (dal 50 all’85% delle spese sostenute) per gli interventi
di messa in sicurezza statica di edifici in zone ad alto rischio sismico.

Il Sismabonus è la detrazione IRPEF o IRES per gli interventidi messa in sicurezza statica di edifici in zone ad alto rischio sismico.

Quali interventi rientrano nel Sismabonus?

  • Miglioramento sismico
  • Adeguamento sismico
  • Interventi finalizzati all’aumento della capacità portante, alla riduzione dei pesi, alla eliminazione delle spinte applicate alle strutture verticali
  • Interventi di riparazione e ripristino della resistenza originaria di elementi strutturali
  • Interventi volti a ridurre la possibilità di innesco di meccanismi locali

Quali sono i riferimenti normativi?

Art. 16 del DL 63/2013

Qual è la percentuale di detrazione?

La detrazione varia dal 50% all’85%; con l’introduzione del Super bonus si può arrivare al 110%

Quali sono le scadenze?

31/12/2024

In quanti anni è possibile detrarre le spese?

La spesa può essere detratta in 5 anni

È possibile cedere il credito?

Sì, il beneficiario della detrazione può usarla in maniera diretta oppure optare per sconto in fattura o cessione di un credito d’imposta per tutte le spese sostenute fino al 31/12/2024

Chi sono i beneficiari?

  • Persone fisiche (al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arte o professione)
  • Contribuenti titolari di reddito di impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali) o nell’esercizio di arti o professioni (soggetti Irpef e Ires)
  •  Condomini
  • Cooperative di abitazioni a proprietà indivisa

Quali sono gli immobili agevolati?

  • Edificio plurifamiliare (condomini costituiti o meno)
  • Edificio unifamiliare
  • Locale destinato a esercizio di attività di impresa, arti o professioni (studi professionali, alberghi,
    negozi, ecc.)
  • Edificio destinato alle attività produttive

Competenze offerte dai nostri tecnici

  • Redazione delle attività preliminari di verifica di vulnerabilità sismica dei fabbricati per identificare le migliori strategie di intervento
  • Progettazione degli interventi e direzione dei lavori comprese tutte le necessarie pratiche autorizzative e di asseverazione richieste di legge
  • Esperienza professionale sul campo dell’impiego di materiali innovativi in grado di migliorare le prestazioni sismiche dell’edificio mediante soluzioni di intervento meno invasive rispetto alle tecniche tradizionali.

Contattaci e sapremo supportarti

 

Newsletter Besant

Iscriviti alla newsletter per ricevere informazioni e aggiornamenti sulle nostre attività. I dati sono trattati nel rispetto della privacy e solo per l’invio di comunicazioni da parte di BESANT.

    Archivio newsletter

    Perché certificarsi – ISO 14001-2015 Perché certificarsi – ISO 14001-2015? Per dare una mano all’ambiente e al futuro dei nostri figli. Finalità

    Nuovi adempimenti anticendio per amministratori condominiali La presente informativa è stata redatta per supportarti nell’adempimento delle disposizioni definite dalla nuova Normativa Antincendio,

    GDPR – Regolamento generale sulla protezione dei dati A distanza di 3 anni dall’entrata in vigore del regolamento europeo 2016/679, ci sono

    Corsi di formazione mesi di ottobre, novembre e dicembre CORSI DI FORMAZIONE MESI DI OTTOBRE, NOVEMBRE E DICEMBRE PES-PAV  PES PAV AGGIORNAMENTO

    Amministrazione di condominio Funzioni evolute di rilevazione dello stato di sicurezza dei condomini con importazione delle fotografie e degli allegati tecnici. Gestione

    BESANT srl 
    la cultura della sicurezza
    Sede in viale Randi 118/A Ravenna
    tel. 0544.270000
    mail info@besantsrl.it

    Codice univoco: EO6UCUD
    CF e P. IVA 02012870396


    Informative

    Social area

    © Besant srl la cultura della sicurezza | Tutti i diritti riservati | contatta

    design credits 

    Sismabonus: informativa del 11 aprile 2022

    Carrello

    Chiudi

    Nessun prodotto nel carrello.