Sicurezza trasporti e merci pericolose

Il Consulente ADR (DGSA), così come definito nell’Accordo, è il soggetto incaricato dall’azienda nella prevenzione dei rischi per le persone, per i beni e per l’ambiente inerenti l’attività del trasporto di merci pericolose (comprese molte tipologie di rifiuti). Il DGSA è in possesso di Certificato CE abilitativo e rinnovato ogni 5 anni a seguito di esame nelle sedi preposte. Il DGSA assume l’incarico di consulente della sicurezza per il trasporto stradale per l’azienda così come definito nel D.Lgs. 35/2010

Le competenze del Consulente per la Sicurezza dei Trasporti sono le seguenti:

  1. Il supporto tecnico quotidiano per via telefonica e/o a mezzo posta elettronica, e l’aggiornamento normativo tramite l’invio di circolari informative redatte dall’esperto DGSA consulenze;
  2. L’intervento presso l’azienda da parte del consulente ADR per l’analisi della conformità delle spedizioni di merci pericolose alle normative trasporti vigenti. Durante la visita ispettiva è valutata anche la conformità delle etichette di pericolo e delle schede dati di sicurezza;
  3. Assistenza nella classificazione di materie, miscele, soluzioni, rifiuti;
  4. La Redazione di schede aziendali per la gestione pratica delle spedizioni ADR/IMDG Code/RID;
  5. Assistenza nella predisposizione dei Documenti di Trasporto;
  6. Assistenza nella  Redazione del Manuale delle Procedure Operative per la gestione pratica delle spedizioni nelle fasi di carico, scarico, confezionamento e spedizione;
  7. Gestione delle merci al Alto Rischio con assistenza nella predisposizione del “Piano di Security aziendale”;
  8. Gli audit periodici per il controllo dei processi aziendali e delle merci pericolose;
  9. Relazione annuale con consegna come da normativa nazionale;
  10. L’eventuale ‘relazione d’incidente’ se del caso;
Sicurezza trasporti e merci pericolose

Potrebbe anche interessarti