Perchè certificarsi – ISO 14001-2015

Perchè certificarsi – ISO 14001-2015? Per dare una mano all’ambiente e al futuro dei nostri figli. Finalità della Certificazione Un Sistema di Gestione Ambientale permette di: • Avere un approccio strutturato nella definizione degli obiettivi ambientali e nell’individuazione degli strumenti

Ambiente – ISO 14001-2015 come sviluppare un efficace Sistema di Gestione Ambientale

Ambiente – ISO 14001-2015 La UNI EN ISO 14001 è una norma internazionale di carattere volontario, applicabile a tutte le tipologie di imprese, che definisce come deve essere sviluppato un efficace Sistema di Gestione Ambientale.
 La Certificazione ISO 14001 dimostra

Amministrazione di condominio

Funzioni evolute di rilevazione dello stato di sicurezza dei condomini con importazione delle fotografie e degli allegati tecnici. Gestione elettronica delle emissioni e revisioni del RAS nel dettaglio su: – D.LGS 81/2008; – STRUTTURA E CONTESTO; – IMPIANTO ELETTRICO; – IMPIANTI TERMICI; – ANTINCENDIO;

Servizi di consulenza ambientale

Gestione rifiuti: • Consulenza ed assistenza generale nel settore anche per ottemperare alle prescrizioni previste dalle autorizzazioni provinciali e regionali ai sensi del D. Lgs. 152/06 e della normativa regionale • Campionamenti ed analisi chimiche effettuate presso laboratori accreditati ACCREDIA

Sicurezza nei Cantieri

Nell’ambito della progettazione delle opere edili e civili assumono particolare importanza gli aspetti, sempre più complessi, legati all’impiantistica ed alla prevenzione degli incendi, regolati da normative specifiche. Ad esempio, Il D.P.R. 151/2011, relativo alla semplificazione dei procedimenti di prevenzione incendi,

Sicurezza trasporti e merci pericolose

Il Consulente ADR (DGSA), così come definito nell’Accordo, è il soggetto incaricato dall’azienda nella prevenzione dei rischi per le persone, per i beni e per l’ambiente inerenti l’attività del trasporto di merci pericolose (comprese molte tipologie di rifiuti). Il DGSA

Sicurezza ed igiene dei prodotti alimentari

Qualsiasi attività che effettua preparazione, trasformazione, manipolazione, confezionamento, trasporto, vendita (compresa la somministrazione) di prodotti alimentari deve effettuare una Analisi dei Rischi Alimentari, evidenziando le fasi critiche per la sicurezza degli alimenti. L’analisi sopra descritta va riportata nel Piano di